Peluso, Fondi e Pinsaglia: “Un orgoglio poter giocare ancora qui a Foligno”

Un altro tris di conferme di primo piano. Il Foligno ha presentato questa mattina altri tre calciatori che saranno dei punti fermi per il prossimo campionato di Serie D: il difensore Leonardo Pinsaglia (’99), il centrocampista Filippo Fondi (’89) e l’attaccante Maurizio Peluso (’85).
Stavolta a fare gli onori di casa il membro del CdA bianco-azzurro Stefano Fabiani: «Spero che tutto l’entusiasmo che vedo sia di buon auspicio per la stagione, sperando che la città possa rispondere sempre di più. Dobbiamo rimanere sempre umili e con le idee chiare. Abbiamo fatto un ottimo risultato a riportare il Foligno in Serie D: dovremo dare tutto per mantenere il livello e fare un campionato dignitoso». Il presidente Guido Tofi ha proseguito: «È fondamentale che la città in questo momento dia la percezione della presenza in questo progetto. Per noi è una sfida importante e per tutta l’imprenditoria locale. Se mettiamo poco, ma tutti, avremo la certezza che il progetto arriverà a compimento. Diversamente, sulle spalle di pochi, è dura. La settimana prossima lanceremo la campagna abbonamenti e da lì capiremo la reale empatia tra il progetto e la città. Si riparte con altri tre calciatori che lo scorso anno hanno fatto la differenza. Nuovi innesti? C’è tempo. Cuccagna e il mister stanno lavorando, ma bisogna anche saper aspettare, facendo leva sul blasone, sul contesto, sulla piazza e sulla serietà della società». Il consigliere Stefano Picchietti ha introdotto i calciatori: «Peluso è un vero fuoriclasse e non ha bisogno di presentazioni; Pinsaglia è un giovane che ha fatto un grande campionato e Fondi è stato un gradito ritorno. Saranno delle colonne portanti anche per la prossima annata».
Maurizio Peluso la scorsa stagione ha trascinato i Falchi a suon di gol (15) e assist verso la Serie D: «È stato fatto un grande lavoro, raggiungendo l’obiettivo prefissato. La società mi sta dimostrando grande fiducia: ho a che fare con persone serie e al giorno d’oggi non è facile trovarne così. Ci aspetta un campionato difficile, ma siamo il Foligno e su ogni campo dovremo rendere la vita dura a tutti».
Filippo Fondi a dicembre è tornato “a casa” ed ha dato un grande contributo con i suoi 5 gol (più i due in coppa con il Tolentino): «Grazie alla società per la riconferma. Sono davvero felice di aver raggiunto la D con questa maglia. Abbiamo bisogno dei tifosi e del loro sostegno per affrontare al meglio questo campionato di livello nazionale».
Leonardo Pinsaglia è stato una delle gradite sorprese della stagione 2018/2019: «Sono orgoglioso di rimanere qui per il secondo anno di fila. Grazie alla dirigenza e allo staff tecnico per la stima che ho sentito da parte loro dal primo giorno. Non vedo l’ora di iniziare questa stagione: sarà impegnativa e competitiva, ma allo stesso tempo molto stimolante».

Comments

comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *