news

Foligno Calcio: programma impegni 12-13 ottobre

Di seguito il programma completo delle formazioni agonistiche del Foligno Calcio:

  • CAMPIONATO SERIE D girone E, 7a giornata: SANGIOVANNESE – FOLIGNO CALCIO, domenica 13 ottobre 2019 ore 15.00, stadio comunale “Virgilio Fedini” (Piazza Palermo – San Giovanni Valdarno). ARBITRO: Francesco Cusumano di Caltanissetta; assistenti: Edoardo Salvatori di Tivoli, Pasquale Pacillo di Cassino.
  • CAMPIONATO JUNIORES NAZIONALE girone F, 5a giornata: FOLIGNO CALCIO – MATELICA, sabato 12 ottobre ore 15.30, stadio comunale comunale “Enzo Blasone” (Via Monte Cucco – Foligno). ARBITRO: Alessandro Donati Guerrieri di Foligno; assistenti: Giovanni Fiorucci di Gubbio, Martina Manci di Gubbio.
  • CAMPIONATO UNDER 17 REGIONALE A1, 4a giornata: BASTIA – FOLIGNO CALCIO, domenica 13 ottobre 2019 ore 10.30, impianto comunale nuovo (Via Amendola – Costano). ARBITRO: Antonio Assante di Perugia.
  • CAMPIONATO UNDER 15 REGIONALE A1, 4a giornata: FOLIGNO CALCIO – ANGELANA 1930, domenica 13 ottobre ore 9.30, impianti sportivi di Corvia – sintetico (Via Monte Prefoglio – Foligno, loc. Corvia). ARBITRO: Ayoub Messouk di Foligno.

Giudice Sportivo del 09/10

Questi i provvedimenti adottati dal Giudice Sportivo verso i giocatori del Foligno Calcio riportati nel Comunicato Ufficiale n. 36 del 9 ottobre 2019 (Serie D); nel n. 13 del 9 ottobre 2019 (Juniores) del Dipartimento Interregionale e n. 49 del 9 ottobre 2019 del Comitato Regionale Umbria.

SERIE D

Nessun provvedimento

JUNIORES NAZIONALE

AMMONIZIONE (I INFR): CAMILLI FRANCESCO, FUSO FEDERICO, MASCI GABRIEL,

UNDER 17 A1

AMMONIZIONE (I INFR): BEVILACQUA MARCO, PAFFARINI DANIELE

UNDER 15 A1

Nessun provvedimento

Trofeo “Miglior Falchetto Pixe”: Bagatini Marotti il migliore con il Tuttocuoio

Tulio Bagatini Marotti è stato giudicato il “Miglior Falchetto Pixe!” nella gara di sabato scorso contro il Tuttocuoio. Il difensore folignate guadagna tre punti nella speciale classifica del trofeo, grazie alla sua formidabile prestazione avvenuta nell’ultimo turno al “Blasone”. Al secondo posto della sesta tappa del campionato si è classificato Lorenzo Colarieti, autore di un gol da cineteca. Sono questi bianco-azzurri a ritagliarsi un ruolo da protagonisti nel nuovo trofeo “Miglior Falchetto Pixe! ” stagione 2019-2020. Il trofeo in questa stagione è stato organizzato dai giornalisti della sala stampa dello stadio Blasone di Foligno, in collaborazione con l’Ussi (Unione Stampa Sportiva Italiana) e l’emittente radiofonica Rgu. Questa settimana hanno votato il “Miglior Falchetto Pixe!” anche i tifosi del Foligno Calcio, usando come strumento WhatsApp (3661555014), in occasione della trasmissione “Il nido del Falco”, andata in onda su Rgu, lunedì scorso alle ore 19. Attualmente la classifica aggiornata del trofeo “Miglior Falchetto Pixe!” vede al primo posto Peluso con 6 preferenze; secondo posto Fondi, Bagatini Marotti e Colarieti con 4 ; terzo posto occupato da Giannò con 3 ; con una preferenza Roani, Pettinelli e Settimi.

Juniores nazionale da applausi: 3-2 in casa del Tolentino

Una Juniores da applausi. Semplicemente da applausi. Prova egregia della squadra di Simone Acciarresi che al “Della Vittoria” di Tolentino supera 3-2 i padroni di casa, prima di oggi a punteggio pieno. Una gara intensa, bella, maschia, giocata davanti a un bel pubblico. Insomma, calcio vero. Nessun timore da parte dei Falchetti che partono fortissimo: al 5’ azione straripante di Krouba che parte di forza e mette Fiki con un passaggio filtrante davanti al portiere. Diagonale potente e 0-1 servito. La sfida è equilibrata e le due squadre giocano bene. I padroni di casa si dimostrano una compagine di tutto rispetto e al 35’ sfrutta un’indecisione difensiva per arrivare al pareggio con Cesaretti. Nella ripresa i bianco-azzurri continuano a mettere in campo grinta e qualità e confezionano il capolavoro. Al 15’ è nuovamente Fiki a meritarsi gli applausi, con una botta impressionante su punizione dai 25-30 metri che termina la sua corsa all’incrocio, in fondo al sacco. Foligno che replica poi al 28’: ottimo lancio in profondità che scavalca la difesa marchigiana, Krouba scatta sul filo del fuorigioco e davanti al portiere mostra freddezza, piazzando il 3-1. Non finisce qui. Un errore in appoggio permette al Tolentino di avviare una ripartenza e di riaprire i giochi al 42’ con Camerlengo in seguito a un batti e ribatti. Nel finale però il Foligno rimane unito e compatto, strappando con le unghie e con i denti la vittoria. Una prova davvero da elogiare per i ragazzi di Acciarresi, che piano piano stanno assumendo consapevolezza delle proprie qualità, Falchetti ora secondi, a 9 punti, insieme proprio al Tolentino e a -1 dal Cannara capolista. Sabato al “Blasone” arriva il Matelica. Vietato lasciarsi andare all’entusiasmo: testa bassa e lavorare sodo, che i risultati si vedono…

CAMPIONATO JUNIORES NAZIONALE girone F, 4a giornata
TOLENTINO – FOLIGNO 2-3

TOLENTINO: Felicioli, Ruggeri, Eleonori, Dolciotti, Ferri, Stefoni, Pagliari, Ruani, Cesaretti, Camerlengo, Marchetti. A disp.: Lanari, Loreti, Marchitan, Giustozzi, Di Biagio, Taratrelli, Capponi, Ventresini, Mengani. All.: Angeletti.
FOLIGNO: Rosati, Sarro, Checchi, Fuso, Masci (15’ st Pomerani), Battistelli, Ortolani, Qerimi (20’ st Gradassi), Krouba (30’ st Camilli), Piancatelli (1’ st Massa), Fiki (35’ st Kica).
A disp.: Sabatini, Paglialunga, Galantini, Saveri. All.: Acciarresi.
ARBITRO: Vai di Jesi (assistenti: Rinaldi di Macerata – Gjeka di Ancona).
MARCATORI: 5’ pt Fiki (F), 35’ pt Cesaretti (T), 15’ st Fiki (F), 28’ st Krouba (F), 42’ st Camerlengo (T).

Mercoledì “a cena con Juan Martin Turchi”

FOLIGNO CALCIO SSDARL comunica che mercoledì, 9 ottobre, alle ore 20.00, nel salone degli impianti sportivi di Corvia (Via Monte Prefoglio) si svolgerà l’evento “A Cena con Juan Martin Turchi”. Tifosi ed appassionati del Foligno Calcio potranno cenare e rivivere i vecchi momenti al fianco dell’attaccante argentino, uno dei punti fermi della storia bianco-azzurra. Prenotazioni per la cena, il cui costo è di € 15,00 presso il Forno Santarelli o la sede operativa della Società agli impianti sportivi di Corvia.

Foligno, 7 ottobre 2019

Il Falco artiglia e diverte: netto 5-0 al Tuttocuoio

Una “manita” per far aumentare l’entusiasmo del popolo bianco-azzurro. Il Foligno travolge il Tuttocuoio per 5-0 nell’anticipo della sesta giornata di Serie D e vola a quota 13 punti. Un inizio di stagione davvero forse al di là di ogni aspettativa per un gruppo che si sta dimostrando quando mai unito e desideroso di divertirsi e far divertire. Tutto abbastanza semplice contro il Tuttocuoio arrivato al “Blasone” per scrollarsi di dosso le tossine derivanti dallo 0 in classifica dopo 5 gare: la sfida presentava quindi l’insidia psicologica del prenderla sotto gamba, ma i bianco-azzurri hanno trovato subito che ha messo in discesa il match.
LA SFIDA – Inizio volitivo del Tuttocuoio, ma alla prima occasione il Foligno passa in vantaggio. È il 7’ e l’azione è insistita, con Arras che al limite di testa rimette dentro un pallone alto, Settimi verticalizza e trova Fondi, che aggancia, si allarga, arriva sul fondo e mette al centro, dove lo stesso Arras è pronto a raccogliere il suggerimento e a insaccare il secondo gol consecutivo dopo quello di Bastia. L’episodio è un bel pugno nello stomaco per i toscani, mentre il Foligno comincia a giocare sciolto e con sicurezza. Al 18’ i padroni di casa vanno vicinissimi al raddoppio: ottimo lo spunto di Peluso che con le sue finte fa fuori prima un avversario e poi un altro; in area cerca il destro a giro che Prisco respinge; sul pallone vagante si avventa Arras ma Ruggeri gli mura il probabile 2-0 salvando in angolo. Due minuti più tardi altra grande occasione per i Falchi: Gorini verticalizza per lo scatto di Peluso, un rimpallo lo sfavorisce ma la sfera arriva a Settimi; invece di allargare per il libero Arras prova una soluzione personale comunque apprezzabile, ma Prisco sfodera la paratona (20’). I bianco-azzurri devono aspettare comunque poco, il 28’, per il secondo gol: angolo di Gorini, sponda di Schiaroli che rimette in mezzo e il brasiliano Bagatini Marotti di testa fa scatenare il coro “Tulhao meravigliao”. Il Tuttocuoio ha un sussulto al 35’: cross dalla destra di Boldini che diventa un tiro, scavalca Roani e accarezza la traversa. Al 43’ insistono i toscani di Scardigli, cercando di sfruttare il momento di rilassamento dei Falchi: angolo dalla sinistra di Bertolucci, palla che sfila e arriva dalla parte opposta all’ ex Lazio Correa, che prova il tiro di potenza, ma Schiaroli si immola e salva. Primo tempo che termina sul 2-0. Nell’intervallo bel momento, con la premiazione da parte del presidente Guido Tofi e del dg Giuseppe Feliciotti a Juan Martin Turchi, indimenticabile attaccante del Foligno tra il 2006 e il 2010. L’argentino, vero pupillo dei tifosi, ha scritto pagine indelebili con la maglia bianco-azzurra, segnando 34 reti in 96 partite ufficiali e conquistando anche il campionato di C2 nella stagione 2006/2007. Per Turchi cori e applausi dai sostenitori folignati.
Avvio di ripresa con il Tuttocuoio in avanti: dopo 3’ il neo entrato Benericetti spara alle stelle un buon suggerimento di Boldini; ancora Benericetti al 5’ in mischia calcia alto su azione da corner. Nero-verdi in pressione e Foligno che fatica un po’ ad uscire. Almeno fino al 16’. Azione di ripartenza, con Peluso che serve sulla sinistra il liberissimo Giannò: cross al centro dove Colarieti si coordina in maniera perfetta e con un esterno destro al volo in diagonale realizza un eurogol infilando all’incrocio il 3-0. Tanto per evitare rischi, al 20’ ci pensa Roani a mantenere il risultato, bloccando con un super riflesso una conclusione a centro area da distanza ravvicinata di Boldini avventatosi su un pallone vagante; sul capovolgimento di fronte originato da un lancio in avanti, la difesa toscana è sbilanciata e Arras parte sulla sinistra e mette in mezzo, Prisco a vuoto e Peluso che appoggia in rete il facile 4-0. Partita ormai chiusa definitivamente. Al 39’ però c’è spazio anche per il gol del 5-0: punizione di Gorini, Kuqi di testa indirizza verso la porta e partecipa alla festa di giornata. Se la godono quindi i Falchi e i propri sostenitori, con l’entusiasmo che cresce. Si dovrà però essere bravi a rimanere con i piedi per terra, umili e concentrati. Perché solo così si può continuare a stupire.

Queste le dichiarazioni del tecnico Antonio Armillei al termine del match: «Siamo riusciti a sbloccarla subito e questa era la cosa più difficile contro una squadra che veniva da cinque sconfitte. Però non sono contento da un certo punto di vista: potevamo chiuderla prima e invece abbiamo rischiato tanto alla fine del primo tempo e a inizio ripresa. L’approccio è stato ottimo, ma potevamo rimetterli in gioco: dobbiamo crescere sotto questo aspetto, essendo più cattivi e cinici. Ovviamente sono felice per il risultato, ma so che i miei possono e devono crescere se vogliono ambire alle posizioni di vertice».

FOLIGNO – TUTTOCUOIO 5-0
FOLIGNO (4-3-1-2): Roani; Colarieti (30’ st Pagliarini), Schiaroli (33’ st Materazzi), Tulhao, Giannò (30’ st Kuqi); Pettinelli, Gorini, Fondi; Settimi (13’ st Giabbecucci); Peluso, Arras (26’ st Buonaventura).
A disp.: Miccio, Petterini, Fiki, Antonelli. All.: Armillei.
TUTTOCUOIO (5-3-2): Prisco; Spera, Iroanya (1’ st Benericetti), Videtta, Ruggero, Bertolucci (18’ st Chiti); Ercoli (21’ st Diolaiti), Correa Belmonte, Boldini; Principe (8’ st Valente), Olivieri (32’ st Bagatti).
A disp.: Giannangeli, Verdese, De Carlo, Chicchiarelli. All.: Scardigli.
ARBITRO: Torreggiani di Civitavecchia (assistenti: Maroni di Fermo – Piccinini di Ancona).
MARCATORI: 7’ pt Arras, 28’ pt Tulhao, 16’ st Colarieti, 21’ st Peluso, 39’ st Kuqi (F).
NOTE: spettatori 500 circa. Ammoniti: nessuno. Angoli: 6-9. Recupero: 1’ pt e 3’ st. Osservato prima dell’inizio un minuto di raccoglimento in memoria di Giorgio Squinzi, patron del Sassuolo Calcio scomparso in settimana.

Under 17 e Under 15, due pareggi nel doppio confronto con il Sansepolcro

Dal doppio confronto del week end con il Sansepolcro escono due pareggi per le formazioni giovanili del Foligno Calcio.

L’ Under 17 A1 impatta 0-0 a Sant’Eraclio. Una partita che i bianco-azzurri hanno interpretato molto bene tatticamente contro un avversario forte, non concedendo grosse occasioni. Primo tempo un po’ in sofferenza, ma ripresa in crescendo. Ultimi 20’ pure in superiorità numerica per i ragazzi di Cristiano Silveri, che hanno due occasioni importanti per segnare con Pucci e Menichelli, ma finisce (probabilmente giustamente) 0-0.

CAMPIONATO UNDER 17 REGIONALE A1, 3a giornata
FOLIGNO – SANSEPOLCRO 0-0

FOLIGNO: Pallotta, Santoni, Angelucci, Chiucchiù, Bocci, Tugliani, Pucci, Korriku, Currieri, Bevilacqua, Paffarini. A disp.: Sabatini, Raiola, La Stella, Giuliani, Gorgoni, Tizzoni, Menichelli, Castellani, Bertini. All.: Silveri.
VIVIALTOTEVERESANSEPOLCRO: Mariangioli, Bartolomei, Cascianini, Pasqualini, Del Siega, Ligi, Boncompagni, Marinelli, Mariucci, Cagnoni, Giovagnini. A disp.: Tomoli, Milani, Beretti, Brizzi, Testerini, Lettieri. All.: Nardini.
ARBITRO: Florean di Foligno. Note: espulso Bartolomei (S).

Come contro il Cannara, pari rimontando due volte per i Falchetti di Giordano Fortunati. Subito sotto per la rete di testa di Markakolaei all’ 8’, i bianco-azzurri reagiscono subito con Piermarini, che all’ 11’ approfitta di un errore in disimpegno della difesa biturgense. È buono il primo tempo del Foligno, che però non riesce a concretizzare la mole di gioco. Nella ripresa escono i padroni di casa. Nuovo vantaggio bianco-nero con Meozzi che insacca in tap in in seguito a un errore difensivo, ma i Falchetti dimostrano personalità e la vanno a riprendere con Pierucci su azione d’angolo.

CAMPIONATO UNDER 15 REGIONALE A1, 3a giornata
SANSEPOLCRO – FOLIGNO 2-2

VIVIALTOTEVERESANSEPOLCRO: Chialli, Bracci, Azizovski, Biancucci (Bianchi), Petruzzi, Bollini, Zanchi (Cangi), El Mohtarim, Markakolei (Rumori), Locchi, Meozzi (Fabbriciani). A disp.: Vadi, Brizzi, Torrioli, Mari, Adrees. All.: Fortuni.
FOLIGNO: Bonomo (Isaki), Petruccioli (Agasi), Fanfaroni (Pierucci), Caponnetto, Memisi, Petrara, Chiacchierini, Pescetelli, Cristofani, Piermarini, Rafe (Settimi). A disp.: Salustri, D’Atanasio. All.: Fortunati.
ARBITRO: Benni di Città di Castello.
MARCATORI: Markakolei (S), Piermarini (F), Meozzi (S), Pierucci (F).

Foligno Calcio: programma impegni 5-6-7 ottobre

Di seguito il programma completo delle formazioni agonistiche del Foligno Calcio.

  • CAMPIONATO SERIE D girone E, 6a giornata: FOLIGNO CALCIO – TUTTOCUOIO, sabato 5 ottobre 2019 ore 15.00, stadio comunale “Enzo Blasone” (Via Monte Cucco – Foligno). ARBITRO: Silvio Torreggiani di Civitavecchia; assistenti: Roberto Maroni di Fermo, Mattia Piccinini di Ancona.
  • CAMPIONATO JUNIORES NAZIONALE girone F, 4a giornata: TOLENTINO – FOLIGNO CALCIO, lunedì 7 ottobre 2019 ore 19.00, stadio comunale comunale “Della Vittoria” (Via Traiano Boccalini snc). ARBITRO: Leonardo Vai di Jesi; assistenti: Michele Pio Rinaldi di Macerata, Daniele Gjeka di Ancona.
  • CAMPIONATO UNDER 17 REGIONALE A1, 3a giornata: FOLIGNO CALCIO – VIVIALTOTEVERESANSEPOLCRO, domenica 6 ottobre 2019 ore 10.30, impianto comunale “Paolini” (Via Colle Scandolaro – Foligno, fraz. Sant’Eraclio). ARBITRO: Andrea Florean di Foligno.
  • CAMPIONATO UNDER 15 REGIONALE A1, 3a giornata:  VIVIALTOTEVERESANSEPOLCRO – FOLIGNO CALCIO, domenica 6 ottobre ore 10.30, impianto comunale “Tevere” (Via Tevere – Sansepolcro). ARBITRO: Rossella Benni di Città di Castello.

Sabato Juan Martin Turchi ospite al “Blasone”

FOLIGNO CALCIO SSDARL comunica che sabato 5 ottobre, in occasione della gara Foligno-Tuttocuoio, in programma alle ore 15.00, sarò ospite allo stadio “Enzo Blasone” Juan Martin Turchi, indimenticabile attaccante argentino del Foligno dal 2006 al 2010.
La società, nella persona del presidente Guido Tofi, omaggerà Turchi di una targa celebrativa.
Con la maglia bianco-azzurra il “puntero” di La Plata ha messo insieme 34 reti in 96 partite ufficiali, conquistando anche il campionato di C2 nella stagione 2006/2007. Insomma, un beniamino dei tifosi torna “a casa” e il popolo folignate gli renderà certamente il giusto tributo.

Giudice Sportivo del 02/10

Questi i provvedimenti adottati dal Giudice Sportivo verso i giocatori del Foligno Calcio riportati nel Comunicato Ufficiale n. 32 del 2 ottobre 2019 (Serie D); nel n. 11 del 2 ottobre 2019 (Juniores) del Dipartimento Interregionale e n. 45 del 2 ottobre 2019 del Comitato Regionale Umbria.

SERIE D

AMMONIZIONE (II INFR): ARRAS DAVIDE, SETTIMI TOMMASO

JUNIORES NAZIONALE

AMMONIZIONE (I INFR): KICA MATEO, QERIMI ERNESTO

UNDER 17 A1

AMMONIZIONE (II INFR): KORRIKU EVIO

UNDER 15 A1

Nessun provvedimento