Che Juniores! Battuto 3-2 il Matelica al 95′!!

Altra bellissima vittoria della Juniores nazionale. I Falchetti ci credono fino alla fine e proprio al 95’ trovano il punto del 3-2 contro il Matelica, dopo essere anche stati sotto 2-1 a 20’ dalla fine. Una prova di grande carattere per i bianco-azzurri, che rimangono in scia al Cannara capolista, a -1.
LA SFIDA – Inizio in totale dominio del Foligno. Al 7’ Fiki parte sulla sinistra, entra in area e mette al centro per Massa il cu tiro, un po’ sporco, non viene fermato dal portiere e si insacca. Il Matelica in avvio è in balìa dei ragazzi di Acciarresi: al 12’ Massa supera Fermani e mette un pallone teso sul secondo palo per Krouba ma la difesa spazza al limite; Gradassi ci prova di prima intenzione ma Minerva risponde presente. Ai Falchetti piace gestire il pallone e in alcuni frangenti anche troppo. Un errore in disimpegno in mezzo avvia al 16’ la velocissima ripartenza di Zepponi, bravo a seminare i centrali difensivi; Rosati si oppone al suo tiro ma Pettinelli è pronto al tap-in. Il Foligno potrebbe subito tornare avanti: al 23’ lancio di Battistelli per Fiki che pesca a centro area Krouba, bravissimo a smarcarsi tra due avversari con un tocco di fino; tiro a botta sicura ma Minerva si salva con l’aiuto del palo. Nel finale di frazione i padroni di casa continuano a macinare gioco, senza successo. Nella ripresa succede di tutto. Al 26’ un nuovo errore difensivo permette al Matelica di partire in un micidiale contropiede in netta superiorità numerica: Rosati si oppone due volte, ma alla terza occasione Capodaglio porta avanti i marchigiani. Poteva essere una mazzata, ma i Falchetti reagiscono: Massa al 31’ in mischia è il più lesto di tutti e trova il 2-2. Non finisce qui. Il Foligno vuole la vittoria e proprio al fotofinish la trova: errore nello spazzare della difesa di casa, Fiki prende palla e con una serpentina fa fuori quattro-cinque avversari; il primo tiro è ribattuto, ma il secondo non perdona. Ancora strepitosa questa Juniores.

FOLIGNO – MATELICA 3-2
FOLIGNO: Rosati, Pomerani, Kica (20’ st Carocci), Fuso, Checchi, Battistelli (37’ st Masci), Gradassi (18’ st Camilli), Ortolani (31’ st Galantini), Krouba, Massa (50’ st Sarro), Fiki.
A disp.: Sabatini, Bartoli, Carocci, Saveri, Qerimi. All.: Acciarresi.
MATELICA: Minerva, Paoletti, Fermani, Petrini (1’ st Capodaglio), Tordini, Sampaolesi, Albanese, Sampaolo (1’ st Aberani), Pettinelli (39’ st Nasso), Paolucci (44’ st Staffolani), Zepponi (47’ st Fischi).
A disp.: Rauso, Cyrbia, Bartolotta, Pecci. All.: Bertarelli.
ARBITRO: Donati Guerrieri di Foligno (assistenti: Fiorucci di Gubbio – Manci di Gubbio).
MARCATORI: 7’ pt e 31’ st Massa (F), 16’ pt Pettinelli (M), 26’ st Capodaglio (M), 50’ st Fiki (F).
NOTE: spettatori 50 circa. Allontanato il tecnico Acciarresi (F).

One comment on “Che Juniores! Battuto 3-2 il Matelica al 95′!!

  1. Non mi stanchero’ nel dirlo :Massa Cristian e’ un talento e’ un ragazzo che ha delle doti ,da prendere seriamente in considerazione calcisticamente parlando ,lo ho avuto alla Virtus Foligno e ne sono fiero.un occhio di riguardo anche a kika promette bene anche lui.il vostro ex pres.Alberto Trabalza

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *